Il Brasile ha aggiunto 4,2 GW di solare distribuito nel 1° semestre

Share

Nei primi sei mesi del 2023 il Brasile ha installato 4,2 GW di nuova generazione solare distribuita. Lo riporta l’Aneel, l’ente regolatore del Paese. Il dato include la connessione alla rete di 365.000 nuovi sistemi nell’ambito del regime di net-metering.

Alla fine di giugno, la capacità cumulativa dei sistemi fotovoltaici distribuiti in Brasile, compresi gli impianti fino a 5 MW, ha raggiunto i 22 GW.

Nella prima metà dell’anno, il segmento residenziale ha rappresentato circa 2,12 GW della nuova capacità installata, mentre il segmento commerciale ha contribuito con circa 1 GW. La capacità rimanente è rappresentata da parchi solari di piccole dimensioni.

Tra gli Stati brasiliani, San Paolo ha registrato la crescita maggiore, aggiungendo 656 MW nei primi sei mesi, seguito da Minas Gerais con altri 460 MW. Minas Gerais è attualmente in testa per capacità cumulativa con 3.002 MW, leggermente superiore ai 3.000 MW di San Paolo.

Otto Stati brasiliani hanno superato il traguardo di 1 GW di capacità installata ciascuno entro la fine di giugno. Oltre a Minas Gerais e São Paulo, questi Stati includono Rio Grande do Sul con 2.272 MW, Paraná con 2.140 MW, Santa Catarina con 1.365 MW, Mato Grosso con 1.286 MW, Goiás con 1.023 MW e Bahia come unico Stato del Nordest con più di 1 GW, precisamente 1.000,235 MW.

La maggior parte della capacità aggiunta nella prima metà dell’anno proviene da impianti in loco, che rappresentano il 77% dell’espansione osservata nel 2023, per un totale di 3.264 MW. In termini cumulativi, la generazione distribuita in loco rappresenta il 77% del totale con 17.229 MW.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.