GSE terrà conto dell’inflazione nella tredicesima procedura Aste e Registri

Share

Il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) ha riportato che settimana prossima, il 17 ottobre 2023, saranno pubblicati i bandi relativi alla tredicesima procedura di Aste e Registri del DM 4 luglio 2019, con l’indicazione dei contingenti di potenza disponibili e dei valori delle tariffe di riferimento.

“In applicazione del DL 57/2023 Misure urgenti per il settore energetico, per la tredicesima procedura d’asta FER i valori delle tariffe saranno aggiornati facendo riferimento all’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), per tenere conto dell’inflazione media cumulata da agosto 2019 a settembre 2023″, ha scritto il GSE.

Il periodo per le iscrizioni si aprirà alle ore 12:00 di mercoledì 18 ottobre 2023.

Nel dodicesimo bando di gara del Gestore dei Servizi Energetici sono stati assegnati 102,7 MW di potenza: 11 MW per sei impianti eolici onshore, 1 MW per 7 impianti idroelettrici e oltre 90 MW per impianti fotovoltaici. Il più grande a Castellaneta, Taranto.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Sardegna, la moratoria per eolico e fotovoltaico è legge
02 Luglio 2024 Il Consiglio regionale della Sardegna ha approvato stamattina il disegno di legge n. 15/A, ovvero il provvedimento che decreta per 18 mesi lo stop all...