Linea elettrica di un’azienda statunitense ha scatenato l’incendio del 2022 – media

Share

Una linea elettrica di proprietà della grande utility statunitense SCE ha causato un incendio mortale – che ha distrutto 11 ettari di terreno, 28 case e provocato due morti – in California lo scorso anno. Lo riporta il Washington Post.

Documenti non divulgati del Department of Forestry and Fire Protection, ottenuti dal giornale, affermano che una linea elettrica della SCE che si è afflosciata avrebbe toccato una linea di comunicazione sottostante, provocando scintille che hanno incendiato la vegetazione vicina e dato il via all’incendio di Fairview.

La portavoce della SCE, Diane Castro, ha dichiarato a pv magazine che “i nostri cuori sono con la comunità e le persone che hanno subito perdite nell’incendio di Fairview”.

“Abbiamo collaborato con la CALFIRE durante l’esame dell’incendio e stiamo esaminando il loro ultimo rapporto”, ha dichiarato.

Alla domanda se pv magazine potesse ottenere il rapporto, la Castro ha risposto di non averne una copia. pv magazine ha chiesto il documento al Department of Forestry and Fire Protection, ma non ha ottenuto risposta.

La SCE, una filiale della californiana Edison International, fornisce energia a 15 milioni di persone in tutto lo Stato.

L’azienda è stata citata in giudizio dal governo degli Stati Uniti per la presunta negligenza delle linee elettriche in cattivo stato di manutenzione, che hanno portato a un altro incendio che ha bruciato quasi 466 chilometri quadrati nel 2020.

Secondo il “Piano di mitigazione degli incendi boschivi 2023-2035” della SCE, pubblicato all’inizio di quest’anno, dal 2007 si è “ipotizzato” che fino a sette incendi catastrofici siano stati causati o collegati all’infrastruttura della SCE. Il rapporto afferma che l’incendio di Fairview è ancora oggetto di indagine.

Il rapporto sulla sicurezza di SCE contiene le “lezioni apprese” e le “conseguenti mitigazioni” a seguito degli incendi. Tra queste, la modifica del modulo di ispezione con nuove domande per “individuare e risolvere” i problemi e l’avvio di ispezioni delle strutture di trasmissione e distribuzione da terra e dal cielo.

Un incendio catastrofico è definito come un incendio che causa almeno un morto, danneggia più di 500 strutture o brucia più di 2.023 ettari.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Sardegna, la moratoria per eolico e fotovoltaico è legge
02 Luglio 2024 Il Consiglio regionale della Sardegna ha approvato stamattina il disegno di legge n. 15/A, ovvero il provvedimento che decreta per 18 mesi lo stop all...