Al porto di Napoli sta nascendo una Comunità energetica rinnovabile

Share

Alla manifestazione per il varo del progetto “Abitare/Immaginare”, organizzata da Tirreno Power a Napoli in occasione di suoi 20 anni, il direttore generale Fabrizio Allegra ha annunciato l’iniziativa di collaborazione tra la sua azienda e realtà pubbliche quali l’Università Federico II e la fondazione teatro di San Carlo. L’oggetto è la realizzazione di una comunità energetica rinnovabile per fornire alle istituzioni energia prodotta grazie ad un impianto fotovoltaico nel quartiere di Vigliena, in prossimità della centrale elettrica.

“L’impianto metterà a disposizione l’energia che produrrà alle Officine San Carlo e al polo universitario di San Giovanni a Teduccio dell’Università Federico II”, ha spiegato a pv magazine Italia Enrico Erulo, direttore corporate affairs di Tirreno Power.

“L’iniziativa è parte delle attività di trasformazione dello stesso sito che hanno già portato, negli ultimi anni, a restituire circa 38.000 mq, con ulteriori 36.000 mq in corso di restituzione, all’Autorità Portuale. Si tratta di aree molto preziose per i piani di sviluppo del porto di Napoli. Per rendere tali aree disponibili per nuovi utilizzi abbiamo demolito manufatti per oltre 200.000 mc di volumi relativi a impianti industriali non più in uso”, ha precisato Enrico Erulo.

“L’impianto fotovoltaico avrà una taglia pari almeno a 300 kW per una produzione attesa di circa 600 MWh annui e l’iniziativa si realizzerà su una parte del nostro sito di circa 5.000 mq che dedicheremo a questo scopo”, ha aggiunto il manager di Tirreno Power.

Per quanto riguarda l’avvio del progetto, stante il generale accordo degli enti coinvolti, Erulo ci ha spiegato che l’azienda sta finalizzando la convenzione con il Comune di Napoli e i soggetti che usufruiranno dell’energia prodotta. “Nel frattempo, siamo in attesa che venga pubblicato l’atteso decreto sul meccanismo incentivante per le Comunità Energetiche Rinnovabili a cui si intende aderire”, ha concluso.

 

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Italia Solare nomina 27 referenti regionali a supporto dell’individuazione delle aree idonee
18 Luglio 2024 Italia Solare ha nominato 27 referenti regionali, presenti su 18 Regioni, per supportare i territori in particolare nell'individuazione delle aree ido...