Daikin presenta una serie di pompe di calore aria-aria per uso residenziale

Share

Daikin Europe NV, filiale del produttore giapponese di sistemi di riscaldamento Daikin, ha introdotto una nuova linea di pompe di calore aria-aria per uso residenziale, nell’ambito di una strategia di sviluppo di prodotti su misura per i climi freddi.

L’azienda ha dichiarato che la nuova serie Nepura sostituisce la serie Optimised Heating 4, lanciata nel 2017.

“Nepura è progettata per funzionare fino a -30 C e garantisce un’elevata capacità di riscaldamento a basse temperature ambientali”, ha dichiarato il produttore. “La struttura migliorata dell’unità esterna con piastra inferiore piena dotata di un riscaldatore standard evita la formazione di ghiaccio”.

I sistemi utilizzano il difluorometano (R32) come refrigerante e hanno dimensioni dell’unità esterna di 662 mm x 442 mm x 1022 mm. La loro potenza varia da 2,5 kW a 3,5 kW e il loro coefficiente di prestazione stagionale (SCOP) è compreso tra 4,85 e 5,17.

I nuovi prodotti dispongono anche di ciò che il produttore chiama “compensazione climatica” e “logica del caminetto”, che tiene conto delle fonti di calore secondarie nelle abitazioni.

“Non appena l’ambiente raggiunge la temperatura impostata, la funzione caminetto si avvia automaticamente, spegnendo il riscaldamento dell’unità interna e mantenendo il ventilatore in rotazione per distribuire l’aria calda in tutta la stanza”, spiega il produttore.

La linea Nepura può essere combinata con le serie interne Daikin Emura, Stylish, Perfera e Comfora.

“Le unità interne Nepura sono dotate di un ventilatore appositamente progettato che ottimizza il flusso d’aria per ottenere elevate prestazioni con livelli sonori ridotti a 19 dBA”, ha dichiarato l’azienda.

I nuovi sistemi a pompa di calore sono in vendita da novembre.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.