Iberdrola realizzerà in Sicilia un parco fotovoltaico da 245 MW

Share

Inizierà a marzo, in Sicilia, il cantiere di Iberdrola per la costruzione di Felix, frutto di un accordo con IB Vogt. Si tratta di un progetto fotovoltaico da 245 MW, composto da 424.638 moduli fotovoltaici, che fornirà energia a oltre 140.000 abitazioni.

“Il progetto inizierà la costruzione a marzo e segnerà un evento senza precedenti nel panorama energetico italiano, essendo il più grande progetto fotovoltaico in costruzione nel Paese. La portata di questo risultato è accentuata se si considera il contesto italiano, dove solo 60 impianti fotovoltaici superano i 10 MW di capacità e la media è di 26 MW”, ha dichiarato Iberdrola nel comunicato stampa.

All’impianto potrebbero sommarsi altri 60 MW, portando il totale a 305 MW. Il gruppo Iberdrola ha fatto sapere che entro il 2025 prevede in Italia una capacità installata di 400 MW-

L’azienda prevede di creare occupazione diretta a livello locale per circa 500 lavoratori durante la fase di costruzione e più di 100 posti di lavoro stabili durante la fase di funzionamento commerciale.

“Oltre al progetto Fenix, altri due impianti solari, Limes 10 e Limes 15, rispettivamente da 18 MW e 36 MW, inizieranno la costruzione nella prima metà del 2024, mentre altri tre progetti sono previsti per la seconda metà dell’anno e dispongono già di tutte le autorizzazioni necessarie.In totale, la multinazionale, prima utility in Europa per capitale azionario e seconda al mondo, avrà 330 MW in costruzione in Italia entro il 2024 e altri 40 MW all’inizio del 2025, raggiungendo una capacità installata di 400 MW e collocandosi tra i principali operatori rinnovabili del Paese”, aggiunge nella nota stampa.

 

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.