GreenGo diversifica presenza geografica con impianto a San Daniele del Friuli

Share

GreenGo ha completato i procedimenti amministrativi necessari per la Procedura Abilitativa Semplice (PAS) attraverso la sua SPV Ecolumiere Srl per un impianto da 1,62 MW presso la zona industriale di San Daniele del Friuli (UD).

“Questo è un passo importante nel nostro percorso di espansione geografica nella Penisola che proseguirà nei prossimi mesi al fine di diversificare al meglio la distribuzione degli impianti non solo per tecnologia ma anche per geografie stante l’instabilità regolatoria che stiamo avvertendo negli ultimi tempi in regioni come la Sardegna dove la nostra realtà ha deciso di non operare”, ha detto Giovanna La Piana, head of permit di GreenGo.

GreenGo è così presente in nove regioni italiane, in linea con la strategia di diversi developer di investire in diverse geografie per diminuire il rischio normativo e creare un portfolio coerente con la necessità di essere presente in diverse zone in preparazione del superamento del PUN. Questo è anche il messaggio di diverse società italiane e non emerso durante recenti conferenze in seguito alla pubblicazione del Dl Agricoltura.

La società bolognese ha detto che si sta preparando con diversi progetti per partecipare al bando PNRR sull’agrivoltaico, aggiungendo che vuole rafforzare la propria presenza nel nord-est.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Le azioni di SunPower scendono del 70%
22 Luglio 2024 Il prezzo delle azioni della società è sceso al di sotto di 1 dollaro dopo aver annunciato l'interruzione di alcune operazioni e la cessazione delle o...