JinkoSolar commenta la rimozione dall’elenco tier-1 di BloombergNEF nel secondo trimestre

Share

JinkoSolar ha rilasciato una serie di dichiarazioni sulla sua recente esclusione dall’elenco di BloombergNEF dei produttori di moduli solari di livello 1 per il secondo trimestre di quest’anno. L’elenco si concentra principalmente sulla bancabilità dei moduli fotovoltaici.

In un comunicato, l’azienda ha affermato che la sua rimozione dall’elenco è dovuta a una causa civile che ha coinvolto la sua unità di Chuzhou e a un pagamento in ritardo di 2.190 CNY (284 euro), piuttosto che a problemi finanziari o altre irregolarità. L’azienda ha dichiarato di aver risolto completamente la questione e di aver presentato la documentazione di supporto a BloombergNEF.

“L’azienda non riserverà alcuno sforzo per eliminare l’impatto negativo e fornire il miglior supporto alla bancabilità in qualità di maggiore fornitore di moduli a livello mondiale”, ha dichiarato.

JinkoSolar ha inoltre dichiarato che altri produttori non meglio specificati sono stati rimossi dall’elenco tier-1 a causa di problemi legali simili, a volte per somme di denaro più elevate.

“Tuttavia, dopo aver affrontato e risolto le cause legali sottostanti, sono stati tutti reintegrati nella lista dei produttori di moduli solari di livello 1 nel rapporto successivo”, ha dichiarato, senza fornire ulteriori dettagli.

L’elenco trimestrale di BloombergNEF dei produttori di moduli solari di livello 1 si concentra sulla probabilità che le banche finanzino progetti che utilizzano prodotti solari specifici.

“La bancabilità, ossia la probabilità che ai progetti che utilizzano i prodotti solari venga offerto dalle banche un finanziamento a fondo perduto, è il criterio chiave per la classificazione”, spiega BloombergNEF sul suo sito web. “Le banche e i loro fornitori di due diligence tecnica sono estremamente restii a rivelare le loro whitelist di prodotti accettabili”.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

MASE autorizza impianto Sorgenia di accumulo BESS da 25 MW in Puglia
22 Luglio 2024 Il Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica (MASE) ha autorizzato, con decreto n. 55 del 18 luglio, la società Sorgenia Puglia S.p.A. alla...