Alpiq vende un portafoglio di fotovoltaico su tetto in Svizzera

Share

Il produttore svizzero di energia elettrica Alpiq sta vendendo i suoi impianti solari su tetto in Svizzera a PS Panneaux Solaires SA, che è la società operativa del Gefiswiss Energy Transition Fund.

Secondo i termini dell’accordo, PS Panneaux Solaires SA continuerà a gestire i sette impianti, situati nei cantoni svizzeri di Friburgo, Soletta e Vaud, nella Svizzera occidentale. Il portafoglio produce in media 5,6 GWh di energia rinnovabile all’anno.

In una dichiarazione pubblicata sul suo sito web, Alpiq ha affermato che la mossa “è in linea con la concentrazione strategica sul core business”. L’azienda ha aggiunto che si concentrerà esclusivamente sulla progettazione, la costruzione e la gestione di impianti fotovoltaici vicini alle sue attività principali, motivo per cui ha deciso di vendere le sue attività fotovoltaiche su tetto “come unità”.

Il portafoglio di Alpiq in Svizzera comprende principalmente centrali idroelettriche, ma l’azienda è anche impegnata nello sviluppo di impianti fotovoltaici alpini. Insieme a partner locali, sostiene di avere partecipazioni in sei progetti di impianti fotovoltaici alpini, oltre a progetti di centrali idroelettriche ed eoliche.

La Svizzera ha installato 602 MW di energia solare nei primi quattro mesi di quest’anno, portando la sua capacità solare totale installata a circa 6,8 GW alla fine di aprile 2024.

 

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Sardegna, la moratoria per eolico e fotovoltaico è legge
02 Luglio 2024 Il Consiglio regionale della Sardegna ha approvato stamattina il disegno di legge n. 15/A, ovvero il provvedimento che decreta per 18 mesi lo stop all...