EDF vince gara d’appalto israeliana per fotovoltaico con un’offerta di 0,019 dollari/kWh

Share

EDF Renewables, un’unità del gigante francese dell’energia EDF, ha vinto l’ultima gara d’appalto del governo israeliano per la costruzione e la gestione di un nuovo impianto solare da 100 MW, secondo quanto dichiarato dal Ministero delle Finanze israeliano.

La società ha presentato un’offerta di 0,07 ILS/kWh, il prezzo più basso mai registrato in una gara d’appalto per l’energia in Israele. Anche la precedente offerta più bassa mai registrata sul mercato israeliano era stata presentata da EDF per un impianto solare da 40 MW ad Ashalim, una piccola comunità nel deserto del Negev, nel sud di Israele. L’impianto vende energia alla rete a una tariffa di 0,08 ILS/kWh.

“I risultati della gara d’appalto dimostrano che la riduzione delle emissioni e il raggiungimento degli obiettivi di energia rinnovabile vanno di pari passo con la riduzione dei prezzi dell’elettricità, il che è un’ottima notizia per i cittadini israeliani”, ha dichiarato il ragioniere generale Yehli Rotenberg.

Il direttore generale del Ministero dell’Energia, Yossi Dayan, ha affermato che i risultati della gara dimostrano la capacità delle energie rinnovabili di ridurre i costi di produzione dell’elettricità. Dayan ha affermato che queste riduzioni possono contribuire ad alleviare il costo della vita.

Il nuovo impianto fotovoltaico sarà costruito vicino al villaggio meridionale di Ashalim nell’ambito di un accordo di partenariato pubblico-privato (PPP). Secondo una precedente dichiarazione dell’Autorità israeliana per l’energia elettrica, l’impianto dovrebbe essere operativo entro il primo trimestre del 2027.

L’impianto sarà il quinto progetto solare costruito dall’azienda francese nella regione. Nel 2018 ha completato anche i progetti solari di Pduyim (14 MW), Mefalsim (13 MW) e Kfar Maimon (7 MW), selezionati dalle autorità israeliane con una gara d’appalto nel 2017.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Sardegna, la moratoria per eolico e fotovoltaico è legge
02 Luglio 2024 Il Consiglio regionale della Sardegna ha approvato stamattina il disegno di legge n. 15/A, ovvero il provvedimento che decreta per 18 mesi lo stop all...