Skip to content

Opinion & Analysis

Editoriale – che senso ha una transizione energetica senza ricambio generazionale?

Gli editoriali sono forse per le persone che hanno qualcosa da dire, ma prima di KEY siamo tutti più buoni. Qua il mio punto di vista su un problema centrale del settore energetico italiano: pochi giovani e troppo spesso fuori dall’Italia… Tempo di intervenire?

Normativa sull’agrivoltaico, Paulangelo di REA spiega criticità e prossimi passi

Paulangelo auspica una maggiore chiarezza in merito alle definizioni di agrivoltaico nelle varie disposizioni regolatorie, un intervento normativo che definisca in modo chiaro quali requisiti debbano avere gli impianti agrivoltaici ai fini del solo accesso alle semplificazioni autorizzative (PAS) e l’introduzione di tali definizioni in modo coerente all’interno del Decreto aree idonee.

PNIEC 2023, DL Energia e mercato elettrico: le nuove regole del gioco

In questo articolo per pv magazine Italia , Mauro Moroni spiega come stia cambiando il quadro normativo e regolamentare. “FER-X CER e Agrovoltaico sono i principali candidati alla realizzazione bancabile e controllata del settore, ma i contingenti di potenza da installare sono di un ordine di grandezza superiore, ed il mercato dei PPA probabilmente sarà il vero protagonista di lungo periodo di questo mercato della decarbonizzazione, a meno che il Governo non ampli, e di molto, i contingenti di potenza incentivabili”.

Modelli di ruolo nel settore dell’energia: potenzialità e rischi

Si tratta del terzo articolo della serie di The Wire Club per pv magazine Italia. Questo mese Elena De Gioannis, ricercatrice sui divari di genere presso il Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche dell’Università degli Studi di Milano, e Aurore Dudka, ricercatrice specializzata in transizione energetica presso l’Università di Trento, offrono evidenze empiriche sugli stereotipi di genere e offrono strategie per superarli, evidenziando che “il discorso dell’intersezionalità viene spesso dimenticato o messo in secondo piano quando si tratta di definire le policy per risolvere il divario di genere”.

Green Energy e Pink Energy

Questo è il secondo articolo di The Wire Club per pv magazine Italia. Parla Cristina Brandozzi, Business Origination Manager presso Engie Italia. Brandozzi alla fine spiega perché le transizioni sono parallele e certe parti della società riescono meglio a capire come superare modelli culturali, economici ed energetici ormai obsoleti. Donne in prima fila.

Una ricerca rivela che il Piemonte è la regione con più produzione da fotovoltaico

Una ricerca di ACEPER, l’Associazione dei Consumatori e Produttori di Energie Rinnovabili che riunisce 10.000 impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, ha rivelato che La Valle d’Aosta è la regione più “virtuosa“, con un rapporto tra produzione reale e produzione attesa del 93%. Secondo lo studio, il Piemonte sarebbe quella che produce di più da fotovoltaico con 147.437.862,00 KWh prodotti e 180.395225,59 KWh attesi.

The Wire Club pianta i primi semi per la parità di genere nel settore dell’energia

Troppo spesso ci dimentichiamo che la violenza domestica, e sulle donne in generale, è la punta dell’iceberg, e che sotto ci sono stratificazioni di disuguaglianze in tutti gli ambiti: domestico, scolastico, sociale e lavorativo. Lo scrive The Wire Club nel suo primo articolo per pv magazine Italia. Il club avrà una sua rubrica mensile su questa piattaforma. Perché? Perché era ora!

Rinnovabili, Elettricità Futura: opportuno riordino delle semplificazioni in Testo Unico

Saturazione virtuale della rete di trasmissione, Rebaudengo a pv magazine Italia : “confidente sulle proposte indicate da Terna, tra cui migliorare il sistema di gestione delle connessioni, aumentare il corrispettivo, semplificare la disciplina di decadenza e rafforzare l’interazione tra il Gestore di rete, le Regioni e i Comuni”.

Il potenziale fotovoltaico di Vicenza e la nuova variante per il centro storico

La nuova amministrazione comunale ha dato il suo ok al Piano degli interventi della città storica in cui sono definite nuove regole per installare i pannelli fotovoltaici in centro. Ora, a differenza del Piano precedente, sarà possibile installare i pannelli anche sulla falda che guarda la strada e non più solo sul lato “nascoso”.

Axpo: Europa al momento gode di un “surplus” energetico

Axpo spiega che i rischi geopolitici hanno brevemente amplificato i premi di rischio di diverse materie prime energetiche a inizio ottobre. I mercati del gas non hanno fatto eccezione, nonostante i livelli di stoccaggio da record. La seconda parte del mese però ha visto una diminuzione dei prezzi, dovuta anche alle temperature record.

Presente sito utilizza I cookie per controllare anonimame il numero di visitatori. Per Maggiori Informazioni, Consultare La Nostra Política de Proteção de Dados.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close