Skip to content

fv Italia

Quattordicesima procedura FER, 195 MW di fotovoltaico a partire da 73,2 €/MWh

La quattordicesima procedura FER ha assegnato 295,9 MW a impianti da fonti rinnovabili di cui 195 MW sono di fotovoltaico. Il ribasso massimo è stato del 5,5% sulla tariffa di riferimento pari a 77,465 €/MWh, quindi la tariffa assegnata minima è di 73,2 €/MWh.

Dl Agricoltura, gli emendamenti della maggioranza e dei relatori

Ieri in IX Commissione Industria del Senato ha ripreso l’esame della conversione in legge del decreto legge Agricoltura. Il presidente di Commissione Luca De Carlo (FdI) ha comunicato che sono stati presentati 693 emendamenti entro il termine del 13 giugno più sette da parte dei relatori ieri mattina.

Il MIMIT stanzia 1,7 miliardi PNRR per le filiere della transizione ecologica

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha pubblicato un decreto datato 14 giugno che prevede 1,7 miliardi di risorse da assegnare tramite contratti di sviluppo che riguardano la produzione di: batterie; pannelli solari; turbine eoliche; pompe di calore; elettrolizzatori; CCUS.

“Bollinato” il DL agricoltura, resta l’esclusione del fotovoltaico

Trovato l’accordo tra Quirinale e Palazzo Chigi, la Ragioneria Generale dello Stato (RGS) ha “bollinato” il testo del cosiddetto decreto-legge Agricoltura. L’articolo 5 “Disposizioni finalizzate a limitare l’uso del suolo agricolo” è rimasto quasi invariato.

Il chiarimento del MASE: la riduzione del 50% non è applicabile agli impianti superiori a 10 MW

Il Ministero dell’Ambiente e dello Sviluppo Energetico (MASE) ha risposto alla domanda di chiarimento della Regione Lazio sulla possibilità di estendere agli impianti fotovoltaici superiori a 10 MW assoggettati a VIA nazionale la riduzione del 50% delle soglie dimensionali prevista in determinati casi.

Il 2024 e il 2025 saranno anni anomali con alta frequenza di prezzi negativi – spiegano AleaSoft e SolarPower Europe

AleaSoft e SolarPower Europe hanno detto a pv magazine che i prezzi negativi dell’energia in Europa sono legati alla pandemia, alla bassa domanda, a soluzioni di accumulo insufficienti e a una pianificazione energetica inadeguata. Secondo loro, questa situazione continuerà in estate, con una maggiore frequenza rispetto al 2023.

Transizione 5.0, approvato Decreto-legge PNRR e ordine del giorno su impianti vicino zone residenziali

I voti favorevoli sono stati 140, 91, i contrari e 3 gli astenuti. Il testo passa così ufficialmente al Senato dove verrà discussione a partire da martedì 23 aprile.

Transizione 5.0, decreto-legge ottiene la fiducia alla Camera, lunedì va in Senato

Ottenuta la fiducia alla Camera, il Dl PNRR dovrebbe essere approvato in via definitiva entro venerdì. Sul fotovoltaico ordini del giorno su aree idonee, applicazioni in ambito portuale e moduli bifacciali. La discussione del testo in Senato è prevista da lunedì 22.

Transizione 5.0, oggi in aula il Decreto-legge PNRR: gli ultimi emendamenti approvati sul fotovoltaico

Tre gli emendamenti approvati per quanto riguarda il fotovoltaico: il 38.59, il 38,84 e il 41.024. Oggi dalle 10 la discussione per la conversione in legge “con votazioni non prima delle 14”.

Bandi fotovoltaico, tre avvisi al nord: Vicenza, Bolzano e Brescia

A Vicenza avviso di gara europea per la fornitura di materiale elettrico per alcuni impianti; a Bolzano avviso esplorativo per un impianto fotovoltaico ripieghevole a copertura di un’area di parcheggio autobus; a Malegno (BS) avviso per la manutenzione straordinaria e il ripristino di un impianto fotovoltaico danneggiato da alluvione e revamping parte integra.

Presente sito utilizza I cookie per controllare anonimame il numero di visitatori. Per Maggiori Informazioni, Consultare La Nostra Política de Proteção de Dados.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close