Le più grandi centrali solari del mondo. 16a: Mount Signal Solar (USA)

Share

Il complesso fotovoltaico di Mount Signal, situato a ovest di Calexico, nello Stato della California, vicino al confine con il Messico, è composto da tre centrali solari, tutte e tre sviluppate dal produttore indipendente statunitense 8minute. Completato nel 2020, ha una capacità totale di circa 800 MWp (600 MWAC).

Originariamente incentrato sul solare termico, il progetto si chiamava Imperial Valley Solar Project ed è stato approvato dalla California Energy Commission il 29 settembre 2010. Dopo una fase di abbandono, è stato rilanciato da AES Solar e 8minute nel 2012.

La prima fase è stata messa in funzione nel 2014, fornendo 266 MWp (206 MWAC) a San Diego Gas & Electric in base a un contratto di 25 anni. Per questa fase, First Solar ha fornito più di 3 milioni di moduli fotovoltaici a film sottile al tellururo di cadmio (CdTe).

La seconda e la terza fase, rispettivamente di 200 MWp e 328 MWp, sono soggette a un contratto di acquisto di energia con Southern California Edison. Il prezzo di acquisto sarà di 0,101 dollari/kWh (0,1 euro) per un periodo di 20 anni. Il produttore statunitense di impianti fotovoltaici First Solar ha fornito 2,8 milioni di pannelli solari a film sottile della Serie 4 per il progetto e NEXTracker i suoi sistemi di inseguimento solare intelligente NX Horizon.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Pichetto firma il decreto Energy release, prezzi calmierati per imprese energivore “green”
23 Luglio 2024 Il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto, ha firmato oggi il decreto Energy Release. Il provvedimento va a supportare...