Al via i lavori per fotovoltaico di 1,2 MW ad Apricena per vendita di energia sul mercato libero

Share

Sirio Wind di Foggia ha di recente iniziato i lavori per la realizzazione un impianto fotovoltaico autorizzato nel comune di Apricena (FG), nella zona idonea entro i 300 metri dalle autostrade, il tutto finanziato dal 40% di equità e per il 60% da Bper Banca. pv magazine ha intervistato Valentino Capparella, alla guida dell’azienda.

“L’impianto ha una potenza di picco di 1195 kW ed è composto da 1943 moduli di grandi dimensioni, pari a 2465 x 1134 mm. I pannelli sono bifacciali della Jinko Solar, con tecnologia N-type e una performance garantita del 87,4% anche dopo 30 anni di utilizzo. Gli inverter utilizzati sono Huawei da 50 kW mod di dimensioni ridotte rispetto all’impianto, ma scelti per la loro disponibilità e compatibilità con il progetto”.

L’Ing. Capparella ci ha spiegato che le strutture di supporto dei moduli, fornite dalla Valmont (Convert Italia), utilizzano un sistema di inseguimento solare monoassiale est-ovest con 36 tracker (1P) totali dotati di 3 motori ciascuno, che ruotano una fila di 54 moduli. “Tutto il sistema è fissato nel terreno a una profondità di 1,7 metri senza bisogno di perforazioni preliminari”.

Per ottimizzare la produzione dei moduli bifacciali, è stato utilizzato un tessuto tecnico riflettente solare posizionato sotto i tracker. “La produzione energetica annuale prevista sarà di circa 2000 MWh, interamente ceduti al distributore senza consumo in loco, ma venduti sul mercato libero. Il prezzo medio di vendita sul mercato oscilla oggi intorno agli 110/90 euro/MWh. Tuttavia, l’obiettivo è stabilire un prezzo fisso per almeno 3 anni attraverso un Power Purchase Agreement (PPA) con una valorizzazione di 85 euro/MWh”.

Si prevede che la costruzione dell’impianto sarà completata entro 40 giorni e  che la connessione alla rete elettrica MT tramite e-distribuzione spa che avverrà a pochi metri dall’impianto sarà effettiva entro agosto.

Sirio Wind ha in programma la realizzazione di oltre 40 impianti di “piccola taglia” tutti in autorizzazione in PAS con una potenza unitaria compresa tra 1 e 5 MW nella provincia di Foggia, in Puglia. Gli impianti successivi sfrutteranno anche sistemi di accumulo energetico abbinati alla vendita di energia in loco tramite colonnine di ricarica ad alta potenza da 350 kW.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Pichetto firma il decreto Energy release, prezzi calmierati per imprese energivore “green”
23 Luglio 2024 Il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto, ha firmato oggi il decreto Energy Release. Il provvedimento va a supportare...