Mercato elettrico italiano ancora il più caro in Europa – AleaSoft

Share

Nella quarta settimana di giugno, le medie settimanali hanno superato i 100 €/MWh in quasi tutti i mercati elettrici europei. Il prezzo medio più alto, pari a 119,15 €/MWh, è stato quello del mercato italiano IPEX. Lo dice AleaSoft Energy Forecasting.

La media settimanale più bassa è stata quella del mercato nordico, pari a 58,91 €/MWh. Nel resto dei mercati analizzati, i prezzi erano compresi tra 103,28 €/MWh del mercato spagnolo e 109,01 €/MWh del mercato britannico.

Per l’ultima settimana di giugno, le previsioni di AleaSoft Energy Forecasting indicano che la produzione di energia solare aumenterà in Spagna e che in Germania sarà simile a quella registrata nella settimana precedente, mentre per l’Italia si prevede una diminuzione.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.