GSE pubblica documento per corretta gestione del fine vita dei moduli fotovoltaici incentivati

Share

Il GSE ha predisposto una brochure informativa che illustra le modalità e gli adempimenti per garantire la corretta gestione del fine vita dei moduli fotovoltaici incentivati in Conto Energia ed esercitare l’opzione prevista dal D.lgs. 118/2020 per l’adesione a uno dei Sistemi Collettivi qualificati ai sensi della normativa vigente.

“Si segnala, al riguardo, che il GSE in coordinamento con il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica sta definendo l’aggiornamento delle “Istruzioni operative per la gestione e lo smaltimento dei pannelli fotovoltaici incentivati”, nell’ottica di razionalizzare ed efficientare le procedure di riferimento, in accordo alle novità introdotte dal DL Energia”, ha scritto il GSE.

Il GSE ricorda che per effetto della Legge 2 febbraio 2024, n. 11, di conversione del D.L. 9 dicembre 2023, n. 181 (DL Energia), l’importo della quota da trattenere da parte del GSE sarà pari a 20 €/modulo, ovvero il doppio rispetto al valore della garanzia da versare al Sistema Collettivo (10 €/modulo) in caso di adesione allo stesso ai sensi del D.lgs. 118/2020.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.