L’Ucraina riceve pannelli solari per alimentare gli ospedali

Share

L’Ucraina ha ricevuto un totale di 5.876 pannelli solari messi a disposizione nell’ambito del progetto Ray of Hope, un’iniziativa congiunta del Ministero dell’Energia ucraino, del Ministero della Salute ucraino e della Commissione Europea.

I pannelli, prodotti da Enel, hanno una capacità totale di circa 2 MW. Saranno consegnati a strutture sanitarie nelle regioni di Zhytomyr, Volyn, Khmelnytskyi, Kiev e Odessa.

Il Ministero della Salute ucraino ha dichiarato che il numero di strutture sanitarie che riceveranno le attrezzature aumenterà in futuro. L’attrezzatura aggiuntiva necessaria per l’installazione dei pannelli solari sarà acquistata attraverso il Fondo ucraino di sostegno all’energia.

Il Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, ha annunciato il lancio del progetto Ray of Hope all’inizio dello scorso anno, quando Enel ha annunciato che avrebbe donato i pannelli solari al progetto.

Viktor Liashko, ministro della Sanità ucraino, ha dichiarato che i continui attacchi della Russia al sistema energetico ucraino rendono le infrastrutture mediche molto vulnerabili. “Per garantire che le strutture mediche possano fornire ai pazienti un’assistenza medica ininterrotta, stiamo lavorando per dotarle di fonti di energia alternative. In particolare, pannelli solari. Si tratta di un passo importante verso l’indipendenza energetica e il funzionamento stabile delle strutture mediche”, ha aggiunto Liashko.

All’inizio di quest’anno, uno studio di fattibilità del Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite in Ucraina ha valutato il potenziale di 37 progetti solari presso ospedali e impianti di approvvigionamento idrico in 18 città ucraine e ha riscontrato la possibilità di generare una fornitura di energia elettrica ininterrotta, se pienamente attuata.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Sardegna, la moratoria per eolico e fotovoltaico è legge
02 Luglio 2024 Il Consiglio regionale della Sardegna ha approvato stamattina il disegno di legge n. 15/A, ovvero il provvedimento che decreta per 18 mesi lo stop all...