Piemonte, Lombardia e Campania pubblicano bandi per efficienza energetica, rinnovabili

Share

La Regione Piemonte ha aperto “il bando sull’efficienza energetica delle imprese”. L’agevolazione, che può coprire fino al 100% dei costi ammissibili dell’investimento, è costituita da un finanziamento agevolato e da una quota di sovvenzione a fondo perduto. Domande fino al 29 settembre. Il bando ha una dotazione finanziaria totale di 91,8 milioni di euro, ma la parte per le rinnovabili è di 23,8 milioni.

La Regione Campania ha avviato un’iniziativa simiel a sostegno delle imprese locali nella promozione di efficientamento e risparmio energetico. L’avviso è rivolto alle grandi, piccole e medie imprese; ha una dotazione complessiva di euro 50 milioni di euro. Le domande di agevolazione potranno essere presentate fino al 13 aprile 2023.

La Regione Lombardia ha pubblicato il bando efficienza energetica per le micro, le piccole e medie imprese nel commercio e servizi. L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto fino al 50% delle spese ammissibili per l’efficientamento energetico. Il contributo massimo concedibile è di 30 mila euro, l’investimento minimo deve essere di 2.000. Domande da metà giugno a metà dicembre. 

La Regione Lombardia, inoltre, ha pubblicato un bando rivolto alle piccole e medie imprese attive nel settore turistico. L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto pari al 50% della spesa ritenuta ammissibile nel limite massimo di € 40.000,00 a fronte di un investimento minimo complessivo di € 4.000,00. Le richieste per il bando chiudono il 22 dicembre. 

Scade a breve (30 maggio) la Manifestazione di Interesse rivolta ai comuni lombardi per la realizzazione di comunità energetiche.  

La Regione Umbria ha pubblicato dettagli sul sostegno agli investimenti nelle energie rinnovabili e nel risparmio energetico. Spesa pubblica totale di 2,2 milioni di euro, con partecipazione dei fondi europei per oltre 900 mila euro. Le domande di sostegno devono essere presentate entro il 31 maggio.

Il Comune di Prato ha pubblicato il bando Efficientamento Energetico per il sostegno economico alle imprese del settore tessile del distretto industriale pratese. Il bando prevede un contributo a fondo perduto, per investimenti in ambito di efficientamento energetico o per la riduzione dei costi di approvvigionamento energetico. Le domande di finanziamento possono essere presentante dal 4 aprile al 3 maggio 2023. Sono ammessi progetti da 20.000 a 200.000 euro di investimento con un contributo a fondo perduto. Il contributo è calcolato in percentuale sulle spese ritenute ammissibili in base alla dimensione dell’impresa.

Il Consorzio Industriale del Lazio ha pubblicato un bando di gara per la fornitura di 1366 moduli fotovoltaici e 6 inverter per l’impianto presente sul tetto dell’opificio industriale di Villa a Piedimonte San Germano (Frosinone). Prezzo posto a base di gara: 237.000 euro. Le offerte devono essere presentate entro il 13 aprile.

La Provincia autonoma di Bolzano ha pubblicato i criteri per la concessione di contributi alle imprese per l’incentivazione dell’efficienza energetica e dell’utilizzo delle fonti di energia rinnovabili. Le domande di contributo possono essere presentate dal 1° gennaio al 31 maggio dell’anno di avvio dei lavori. Il documento è stato pubblicato anche nel Bollettino Ufficiale della regione. 

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Italia Solare nomina 27 referenti regionali a supporto dell’individuazione delle aree idonee
18 Luglio 2024 Italia Solare ha nominato 27 referenti regionali, presenti su 18 Regioni, per supportare i territori in particolare nell'individuazione delle aree ido...