Azienda trasporto abruzzese presenta piano per stazione “eco-sostenibile” con impianto PV

Share

L’azienda Trasporto Unico Abruzzese (TUA) ha presentato un progetto per l’attuale area logistica di via Aterno a Chieti, con un impianto fotovoltaico sugli stalli dei veicoli.

“La scelta è stata quella di dotare l’area di pensiline che accolgono un efficiente impianto fotovoltaico, il quale potrà garantire il considerevole apporto di energia elettrica che permetterà di alimentare tutto il sistema di riscaldamento e raffrescamento dell’edificio, oltre a servire l’impianto di illuminazione ed il sistema di pompaggio degli impianti deputati al trattamento delle acque reflue”, ha detto TUA.

L’impianto include un sistema di accumulo termico dell’energia fotovoltaica. Prevede poi un alto indice di riflessione solare di pavimenti e coperture per “conseguire la riduzione dell’effetto isola di calore”.

Attualmente l’area è inquadrata, sotto l’aspetto urbanistico, come zona artigianale, commerciale produttiva e di servizi.

L’intero deposito ha un’area complessiva di poco superiore ai 6.300 metri quadrati. Saranno presenti 42 stalli per gli autobus di lunghezza di 12 metri, 4 stalli per quelli di lunghezza pari a 18 metri (per veicoli snodati) e 10 stalli destinati alle autovetture dei dipendenti.

TUA non ha specificato tempistiche di realizzazione, costi dell’intervento e capacità dell’impianto.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Sardegna, la moratoria per eolico e fotovoltaico è legge
02 Luglio 2024 Il Consiglio regionale della Sardegna ha approvato stamattina il disegno di legge n. 15/A, ovvero il provvedimento che decreta per 18 mesi lo stop all...