Galileo firma primo PPA in Italia per tre impianti in Campania per un totale di 23 MW

Share

Galileo, la piattaforma paneuropea per lo sviluppo delle energie rinnovabili, ha firmato il suo primo contratto di acquisto di energia elettrica (PPA) per tre suoi progetti fotovoltaici in Italia, con l’obiettivo di decarbonizzare i processi produttivi dell’azienda cliente.

“L’accordo ha una durata di 10 anni. I progetti sono situati in Campania, avranno una capacità combinata di 23 MW e una produzione annua stimata di oltre 40 GWh”, ha detto Galileo.

Galileo, società fondata nel 2020, non ha specificato il cliente, spiegando però che è  una società globale quotata al Borsa di New York NYSE.

“La domanda di questa soluzione commerciale [PPA] sta crescendo rapidamente in tutta Europa e stiamo già lavorando a iniziative simili in diversi mercati”, ha dichiarato Paolo Grossi, Chief Commercial Officer di Galileo.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Pichetto firma il decreto Energy release, prezzi calmierati per imprese energivore “green”
23 Luglio 2024 Il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto, ha firmato oggi il decreto Energy Release. Il provvedimento va a supportare...