Azienda vinicola diventa energeticamente indipendente grazie a fotovoltaico + accumulo

Share

L’azienda vinicola Frecciarossa, situata sulle colline dell’Oltrepò Pavese, nei pressi di Casteggio (PV) ha intrapreso un percorso con l’obiettivo di ridurre i propri consumi energetici legati ai processi di vinificazione e, per questo, ha partecipato al Bando Parco Agrisolare 2022.

Il passo successivo è stato affidarsi all’azienda Ecotechno Impianti che ha progettato e installato un impianto fotovoltaico sul tetto dell’azienda per una potenza di 60 kW.

Sono stati utilizzati moduli SunPower Corporation bifacciali P6 500 e 2 inverter SMA Solar Technology AG Sunny Tripower X 25. L’impianto è dotato anche di un sistema di accumulo Tesla per un totale di 40 kWh.

Grazie alle scelte tecnologiche “L’azienda riesce annualmente a produrre una quantità di energia elettrica pari al consumo storico, quindi l’impianto fotovoltaico permetterà all’azienda agricola di rendersi neutra in fatto di emissioni di CO2”, ha spiegato Ecotechno Impianti.

 

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.