3Sun: 560 milioni dalla BEI e da un consorzio di banche italiane

Share

3Sun si è assicurata un pacchetto finanziario di 560 milioni di euro che serviranno ad ampliarne la capacità produttiva. Ne ha dato notizia UniCredit.

“Il finanziamento si è concretizzato grazie alla collaborazione messa a punto tra la Banca europea per gli investimenti (BEI), sostenuta da InvestEU, e un pool di banche italiane”, ha scritto la banca con sede a Milano, parlando della gigafactory per la produzione di celle e moduli fotovoltaici bifacciali di Enel Green Power a Catania.

Le parti hanno confermato che la capacità di produzione della Gigafactory 3Sun di Catania passerà dagli attuali 200 MW a 3 GW annui entro la fine del 2024.

“Rientrano nel finanziamento BEI prestiti intermediati concessi a istituti di credito commerciali, pari a 118 milioni di euro, che eventualmente potrebbero aumentare a 342 milioni di euro nel 2024. L’intervento complessivo della BEI a favore di 3Sun potrebbe quindi raggiungere 389,5 milioni di euro”, ha scritto UniCredit.

L’operazione risultante dagli impegni firmati dalla BEI prevede quattro prestiti, uno della BEI sostenuto da InvestEU (47,5 milioni),  uno di UniCredit garantito per l’80% da SACE Green e previo finanziamenti intermediati erogati dalla BEI (147,5 milioni), e due garantiti per l’80% da SACE Green. Questi due, entrambi da 140 milioni, sono stati firmati da Banco BPM e BPER Banca.

 

 

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Pichetto firma il decreto Energy release, prezzi calmierati per imprese energivore “green”
23 Luglio 2024 Il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto, ha firmato oggi il decreto Energy Release. Il provvedimento va a supportare...