Pannelli solari verticali ricoprono le pareti di una circonvallazione di Barcellona

Share

Il Comune di Barcellona ha avviato un progetto fotovoltaico sulla Ronda de Dalt, una circonvallazione della città. Le pareti verticali del tunnel sono state utilizzate per l’installazione di un impianto fotovoltaico da 93,84 kWp che fornisce energia al sistema di illuminazione. Sono stati utilizzati pannelli solari con celle a mosaico colorate e l’inverter SG110CX di Sungrow per impianti C&I.

Il rapporto di autoconsumo è prossimo al 100%, mentre l’impianto fotovoltaico copre circa il 30% dell’energia totale necessaria per l’illuminazione del tunnel. La redazione del progetto esecutivo è stata sovvenzionata al 50% dall’Unione europea attraverso il Progetto INMAB e realizzata dagli studi d’architettura CODI e SULMAG. Il costo dell’installazione è stato sostenuto dal Comune.

Le pergole fotovoltaiche sono state collocate sopra una struttura porticata in legno lamellare, che sarà ricoperta di vegetazione sui lati.

Nel 2022 è stato messo in funzione un impianto fotovoltaico per l’autoconsumo da 42,56 kWp sulla Ronda Litoral. Per questo sono stati installati 112 moduli quasi verticali da 380 Wp, con una superficie di generazione totale di 209 m2, e altri pannelli solari sono attualmente in fase di installazione nel tunnel Rovira. Con un investimento di 10 milioni di euro, si prevede di installare cinquanta impianti fotovoltaici in zone urbane per generare il 40% dell’energia richiesta dalle tangenziali.

Il governo di Barcellona si è posto l’obiettivo di triplicare la potenza fotovoltaica comunale entro il 2027, passando dai 117 impianti del 2023, che generavano 5.848 kWp, a 384 impianti e una potenza di 19.244 kWp. Entro il 2030 l’obiettivo è di raggiungere 27.244 kWp, una cifra che sarebbe 5 volte superiore a quella del 2023.

In totale, fino al 2027, entreranno in funzione 207 nuovi impianti, di cui 38 già in fase di gara o di costruzione e 169 in fase di progetto, per un investimento totale di 32,1 milioni di euro.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.