Midsummer e Kaisheng collaborano alla produzione di pannelli solari a film sottile

Share

Midsummer, produttore svedese di pannelli solari a film sottile, ha firmato un accordo OEM con Kaisheng New Energy Technology. L’azienda cinese produrrà prodotti a film sottile per tetti per conto di Midsummer.

La società svedese ha dichiarato che la produzione utilizzerà una tecnologia solare a film sottile CIGS leggermente diversa da quella sviluppata in precedenza, ma con le stesse certificazioni e garanzie di qualità. I pannelli saranno disponibili esclusivamente per il mercato europeo dei tetti attraverso Midsummer.

La svedese commercializzerà il nuovo prodotto con il nome di BOLD S, in linea con l’attuale pannello BOLD per tetti piani o quasi piani di grandi dimensioni a basso carico, principalmente su edifici commerciali e industriali.

“Siamo in grado di fornire ai nostri clienti prodotti anche in tempi di ristrettezze produttive nei nostri stabilimenti europei”, ha dichiarato Eric Jaremalm, CEO di Midsummer. “Possiamo affrontare un nuovo mercato più sensibile ai prezzi. Inoltre, possiamo acquisire preziose conoscenze su una tecnologia a film sottile leggermente diversa ma complementare”.

Secondo Jaremalm, nel breve periodo ciò consentirà alle aziende di scalare rapidamente e di rivolgersi a un segmento del mercato europeo sensibile ai prezzi.

“I pannelli asiatici godono ancora di un trattamento favorevole da parte della UE in termini di dazi doganali e hanno un vantaggio di prezzo rispetto ai prodotti europei che alcuni clienti apprezzano”, ha dichiarato Jaremalm.

Midsummer sta costruendo una fabbrica di moduli solari CIGS da 200 MW. All’inizio di questa settimana ha dichiarato che sarà situata nel sud-est della Svezia.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

MASE autorizza impianto Sorgenia di accumulo BESS da 25 MW in Puglia
22 Luglio 2024 Il Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica (MASE) ha autorizzato, con decreto n. 55 del 18 luglio, la società Sorgenia Puglia S.p.A. alla...