Energy SpA verso l’acquisto del 90% del capitale di Enermore Srl per espansione in area D-A-CH

Share

Energy SpA ha sottoscritto in data 29 maggio 2024 un contratto preliminare per l’acquisto del 90% del capitale sociale di Enermore Srl., società specializzata nella consulenza relativa a progetti di accumulo con sede a Vipiteno (BZ) detenuta dalla holding tedesca Natural Resources Holding AG.

“Il closing dell’operazione è previsto entro la prima metà di giugno 2024. A seguito del closing, la governance della società – che manterrà l’attuale denominazione in virtù della riconoscibilità raggiunta sul mercato – verrà affidata a un Consiglio di Amministrazione del quale Energy SpA deterrà la maggioranza”, ha scritto la società guidata da Davide Tinazzi.

L’acquisizione avverrà per cassa, sulla base di un Enterprise Value valutato a circa €2,2 milioni, al netto della Posizione Finanziaria Netta attesa di circa 1,2 milioni alla data del closing dell’operazione. Al 31.12.2023 Enermore Sr. ha registrato un fatturato di uro 3,8 milioni e un Ebitda di 0,5 milioni.

“La prossimità geografica al mondo D-A-CH faciliterà la comunicazione e la comprensione reciproca nella trattativa, nella pianificazione e
nell’esecuzione di progetti complessi nelle aree focus”, ha commentato Tinazzi.

L’AD ha sottolineato che Enermore rappresenta la testa di ponte per il consolidamento in Germania, Austria e Svizzera (D-A-CH), dove la società di consulenza è “presente da molti anni sia con progetti rilevanti sia veicolando con una propria rete di distribuzione prodotti che completano la gamma di offerta di Energy”.

Energy SpA sta puntando sulla collaborazione con altre aziende per entrare nel segmento delle CER e, soprattutto, sulla produzione di sistemi di accumulo in Italia.  Tinazzi ha detto di recente a pv magazine Italia che la prima linea produttiva di batterie al litio LFP sarà inaugurata in primavera.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.