Enea e Nrel coordinano Gruppo d’Azione dell’Agenzia internazionale dell’energia (AIE o IEA)

Share

Alessandra Scognamiglio di Enea e Jordan Macknick di Nrel (National Renewable Energy Laboratory) guideranno l’Action Group Agrivoltaico promosso dall’Agenzia Internazionale dell’Energia (AIE o IEA).

“L’obiettivo del nuovo organismo è coordinare la ricerca sull’agrivoltaico, sintetizzarne i risultati e sviluppare una migliore conoscenza delle attuali tendenze, favorendo anche il dialogo tra settore energetico e agricolo”, ha scritto l’Enea, parlando dell’accordo con il centro di ricerca statunitense sulle rinnovabili.

Creato dal PhotoVoltaic Power Systems Programme (PVSP), uno dei programmi di cooperazione tecnologica della AIE, l’Action Group vuole promuovere, attraverso la cooperazione internazionale, il potenziale dell’agrivoltaico. Tra gli obiettivi ottimizzare l’utilizzo efficiente del suolo, migliorare la resilienza del settore agricolo al cambiamento climatico e preservare il paesaggio, favorendo l’accettazione sociale e la partecipazione dei cittadini.

“L’Action Group, inoltre, lavorerà per armonizzare le differenti definizioni di agrivoltaico utilizzate nei vari contesti normativi per suggerire termini e metriche comuni per la ricerca nel settore e identificare le eventuali lacune per inserirle nelle future attività di IEA PVPS”, ha scritto Enea.

IEA PVPS è impegnato nello sviluppo dell’agrivoltaico nell’ambito di tre sottogruppi di lavoro (o task): n. 12 (Sostenibilità del fotovoltaico), n. 13 (Affidabilità e prestazioni dei sistemi fotovoltaici) e n. 16 (Risorse solari per applicazioni ad alta penetrazione e su larga scala).

“Dopo una prima fase di indirizzo, il gruppo di lavoro sarà impegnato nella organizzazione di workshop tematici e intertask con l’obiettivo di armonizzare i lavori dei vari sottogruppi, trattare temi non inclusi nelle ricerche IEA PVPS e favorire la collaborazione trasversale”.

I risultati delle attività saranno pubblicati entro il 2025 nel dossier “Status quo e tendenze globali nell’agrivoltaico”, al quale si aggiungerà un report con le raccomandazioni e le iniziative future da intraprendere nel settore.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Sardegna, la moratoria per eolico e fotovoltaico è legge
02 Luglio 2024 Il Consiglio regionale della Sardegna ha approvato stamattina il disegno di legge n. 15/A, ovvero il provvedimento che decreta per 18 mesi lo stop all...