La Francia ha riciclato 4.210 tonnellate di pannelli solari nel 2022

Share

Soren, l’organizzazione ecologica responsabile della raccolta e del riciclaggio dei pannelli solari fuori uso, ha pubblicato il suo rapporto di attività per il 2022. Le nuove statistiche mostrano che l’anno scorso in Francia sono stati immessi sul mercato più di 10 milioni di pannelli fotovoltaici, con un aumento del 25% rispetto al 2021. Ciò equivale a una potenza di 4 GW (+33% rispetto al 2021) o a un peso di 233.000 tonnellate (+23%), cifre che dimostrano chiaramente il costante aumento della capacità unitaria dei moduli solari. Gli importatori hanno rappresentato il 91% di questi lanci sul mercato. Il resto è costituito da produttori francesi (8%), introduttori (1%) e rivenditori (meno dell’1%).

3.848 tonnellate raccolte

In termini di raccolta annuale di pannelli a fine vita, Soren ha individuato 3.848 tonnellate raccolte nel 2022, di cui 3.103 tonnellate nella Francia continentale e 745 tonnellate nelle regioni francesi d’oltremare. Questa cifra è superiore a quella del 2021, ma molto inferiore a quella del 2019 e del 2020. Contattata da pv magazine France,  Soren ha sottolineato che questo calo è dovuto al fatto che i volumi raccolti variano da un anno all’altro, a seconda dei principali cantieri. “Tuttavia, nel periodo 2021/2022, abbiamo osservato una forte crescita dei canali paralleli di esportazione dei pannelli fotovoltaici, che stiamo cercando di contrastare”, ha aggiunto un rappresentante.

Nella Francia continentale, non sorprende che i volumi più alti siano stati registrati in Occitania e Nouvelle Aquitaine (rispettivamente 684 e 543 tonnellate). La Martinica è stata un’altra delle regioni che hanno registrato i maggiori volumi, con 575 tonnellate. Si tratta di un volume eccezionale, visti i grandi progetti di costruzione previsti per l’isola nel 2022.

Delle 5.005 tonnellate di pannelli usati trattati nel 2022, 4.210 tonnellate sono state inviate al riciclaggio, 609 tonnellate allo smaltimento e 186 tonnellate al recupero energetico.

Alla fine del 2022, Soren, che attualmente conta 395 soci produttori, aveva entrate finanziarie per 8.477.000 euro, di cui 5,2 milioni di euro di contributi, 2,3 milioni di euro di altre entrate e 867.000 euro dalla vendita di materie prime riciclate. Al 31 dicembre 2022, la liquidità e gli accantonamenti per spese future ammontavano a 19.444.026 euro.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Italia Solare nomina 27 referenti regionali a supporto dell’individuazione delle aree idonee
18 Luglio 2024 Italia Solare ha nominato 27 referenti regionali, presenti su 18 Regioni, per supportare i territori in particolare nell'individuazione delle aree ido...