La tettoia del bus solare riduce la temperatura fino a 20°C

Share

Un team di ricerca dell’Università di Siviglia ha sviluppato una fermata dell’autobus bioclimatica che può abbassare la temperatura circostante fino a 20°C.

Il sistema è costituito da quattro componenti principali: una cisterna sotterranea per l’accumulo notturno dell’acqua, un circuito chiuso che fa circolare l’acqua durante i picchi di calore, un’unità superiore con pannelli solari che forniscono energia per il pompaggio dell’acqua e sensori di temperatura con rilevamento dei pedoni.

Quando rileva la presenza di persone, la fermata attiva il suo meccanismo di raffreddamento, facendo circolare l’acqua all’interno della struttura per espellere l’aria fredda attraverso minuscoli pori, di dimensioni simili a quelle dei ceci, sulla superficie della pensilina. Questo processo di raffreddamento dura dai 10 ai 20 minuti, in linea con i tempi di attesa tipici degli autobus.

“Non è come un condizionatore d’aria, che produce aria fredda; la struttura della fermata dell’autobus emette freschezza, come nel caso dei frigoriferi”, ha detto l’autore principale José Sánchez. “Anche se è composta da più elementi, la sua produzione è più economica rispetto alle comuni fermate degli autobus”.

I ricercatori hanno dichiarato che continueranno a sviluppare ombrelloni e tettoie “intelligenti” per migliorare il design di queste fermate dell’autobus e per costruire pergole che fungano da riparo bioclimatico per i bambini nei cortili delle scuole.

“Stiamo installando una copertura di 1.000 metri quadrati nella scuola Arias Montano di Siviglia per bloccare il sole e creare una sensazione di fresco termico”, ha detto Sánchez. “I bambini potranno giocare e fare lezione all’aperto anche nei momenti più caldi del periodo scolastico”.

I ricercatori hanno presentato il sistema in “Thermal conditioning of short-term stays. Radiant solution in a bus stop in Seville“, pubblicato di recente su Science Talks.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Pichetto firma il decreto Energy release, prezzi calmierati per imprese energivore “green”
23 Luglio 2024 Il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto, ha firmato oggi il decreto Energy Release. Il provvedimento va a supportare...