Edison compra elettricità via PPA da eolico in Sicilia e fotovoltaico in Emilia Romagna

Share

Edison ha firmato due Power Purchase Agreement (PPA), volti alla realizzazione di un impianto eolico a Partanna in provincia di Trapani e un impianto fotovoltaico a Bondeno in provincia di Ferrara, di proprietà della Joint Venture tra il gruppo GR Value ed il partner Swiss Life Asset Managers.

“L’accordo ha una durata decennale e prevede il ritiro da parte di Edison di tutta l’energia rinnovabile prodotta dagli impianti (attestato dalle relative garanzie di origine), mentre GR Value si occuperà della realizzazione, costruzione e successiva gestione operativa dell’asset”, ha detto la società milanese.

I PPA hanno permesso la bancabilità dei progetti: gli impianti saranno realizzati interamente attraverso investimenti privati, senza usufruire del meccanismo di incentivazione previsto per le fonti rinnovabili.

L’impianto eolico in Sicilia avrà una potenza installata di circa 22 MW e sarà uno dei primi realizzati in Italia attraverso lo strumento del PPA.

Il gruppo di Foro Buonaparte prevede investimenti per oltre 5 miliardi di euro nel settore rinnovabili da qui al 2030, in modo da aumentare la sua capacità rinnovabile installata dagli attuali 2 GW a 5 GW al 2030.

“Nelle ultime settimane abbiamo accelerato notevolmente nella firma di nuovi PPA con primari fondi infrastrutturali attivi in Italia, al fine di incrementare nel breve termine l’energia rinnovabile a disposizione nel nostro portafoglio. Uno stimolo importante al mercato, che consente di portare benefici a tutto il sistema, da una parte coprendo i rischi per gli investitori e dall’altra realizzando nuovi megawatt verdi”, ha detto Fabio Dubini Executive Vice President Gas&Power Portfolio Management&Optimization di Edison.

Questo mese MIX S.r.l., fornitore di servizi di interconnessione per lo scambio di traffico Internet tra operatori, ha concluso un contratto di Corporate Power Purchase Agreement (cPPA) della durata di cinque anni con il produttore Solarpack Mirto, la cui produzione di energia da fonte rinnovabile fotovoltaica in Sicilia viene ritirata e dispacciata da MET Energia Italia.

Il 2023 sta stabilendo nuovi record nel mercato dei PPA con 7,8 GW di capacità rinnovabile assicurata fino ad oggi. L’Italia è il 12esimo Paese in Europa per capacità dei contratti di acquisto di energia rinnovabile (PPA), al pari di Belgio e dopo Danimarca e Polonia. Industria pesante (1,8 GW) e delle telecomunicazioni (650 MW) sono i settori più interessati a firmare PPA in Europa.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.