Novembre: produzione di energia solare supera record mensili in Spagna, Portogallo, Francia e Italia

Share

La produzione di energia solare ha superato i record per il mese di novembre in Spagna, Portogallo, Francia e Italia. Il novembre 2023 ha anche fatto segnare livelli record di produzione di energia eolica in Francia e in Italia, mentre in Germania è stata la più alta per un mese di novembre. Lo dice AleaSoft Energy Forecasting nella sua analisi mensile.

“Nel novembre 2023, la produzione di energia solare è aumentata nella maggior parte dei principali mercati elettrici europei rispetto allo stesso mese del 2022. Gli aumenti maggiori sono stati registrati nella penisola iberica, con valori del 38% e del 27% rispettivamente nei mercati portoghese e spagnolo. I mercati francese e italiano hanno registrato aumenti rispettivamente del 24% e del 22%”, ha scritto la società di consulenza spagnola, aggiungendo che l’eccezione a questa tendenza è stata il mercato tedesco, dove la produzione di energia solare fotovoltaica è diminuita del 17% rispetto all’anno precedente.

I prezzi sui principali mercati europei dell’elettricità sono rimasti stabili, con un aumento dei prezzi nel Nord Pool, dove sono quasi triplicati rispetto alla media di ottobre, e un calo nel MIBEL.

Rispetto al mese precedente, la produzione di energia solare è diminuita a novembre in tutti i mercati analizzati da AleaSoft Energy Forecasting, in linea con la diminuzione della radiazione solare con l’avvicinarsi dell’inverno. I cali variano dal 57% del mercato tedesco al 15% del mercato portoghese.

“Va notato, tuttavia, che rispetto alla produzione storica di novembre degli anni precedenti, la produzione di energia solare nel novembre 2023 è stata da record nei mercati dell’Europa meridionale. Il mercato spagnolo è in cima alla lista dei record”, ha detto AleaSoft.

Nel mese di novembre 2023, il prezzo medio mensile ha superato gli 85 €/MWh nella maggior parte dei principali mercati energetici europei. Fanno eccezione il mercato MIBEL in Portogallo e Spagna e il mercato Nord Pool nei Paesi nordici, dove le medie sono state rispettivamente di 63,26 €/MWh, 63,45 €/MWh e 74,58 €/MWh. Il mercato italiano IPEX ha registrato il prezzo mensile più alto, pari a 121,74 €/MWh. Nei restanti mercati, i prezzi medi variavano da 88,96 €/MWh nel mercato francese EPEX SPOT a 108,84 €/MWh nel mercato britannico N2EX.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.