Thermocold presenta nuove pompe di calore aria-acqua

Share

Lo specialista italiano del riscaldamento Thermocold ha presentato una nuova serie di pompe di calore aria-acqua per applicazioni in edifici residenziali e industriali.

“Le nostre nuove pompe di calore funzionano fino a -20 C di aria esterna, fornendo acqua calda a 75 C con 0 C di temperatura dell’aria esterna”, ha dichiarato un portavoce dell’azienda a pv magazine. “Sono un buon sostituto delle caldaie a gas negli edifici commerciali leggeri più vecchi”.

Il nuovo prodotto utilizza il propano (R290) come refrigerante e ha un coefficiente di prestazione stagionale (SCOP) che va da 4,44 a 4,50. Il suo coefficiente di prestazione (COP) è compreso tra 3,52 e 3,67.

Il produttore offre la nuova pompa di calore in quattro versioni con una potenza da 8 kW a 30 kW. Il dispositivo più piccolo misura 1.253 mm x 1.066 mm x 547 mm, mentre il più grande ha dimensioni pari a 1.887 mm x 1.816 mm x 749 mm.

L’azienda ha dichiarato che il nuovo prodotto si basa su compressori scroll a inverter, ventilatori assiali, batterie di condensatori con tubi di rame senza saldatura e alette di alluminio. Utilizza inoltre uno scambiatore di calore a piastre saldobrasate sul lato acqua e una valvola di espansione elettronica.

“È configurato come un’unità plug & play grazie a un modulo idronico integrato”, ha dichiarato il portavoce.

Thermocold ha sede a Modugno, nella provincia italiana di Bari. L’azienda fornisce anche sistemi di controllo, refrigeratori e unità multipipe, tra gli altri prodotti.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.