Esperti legali statunitensi sfatano 14 false affermazioni su solare, eolico e veicoli elettrici

Share

All’inizio, molti ignoravano le potenzialità dell’energia solare, che veniva vista come un esperimento di scienza spaziale. Poi, quando l’energia solare ha iniziato a crescere e la tecnologia è maturata, si è riso del piccolo volume installato rispetto agli enormi volumi di carbone, gas e petrolio che venivano estratti ogni giorno.

Ora l’energia solare e, più recentemente, l’accumulo di energia vengono installati più di qualsiasi altra fonte di energia, e l’opposizione a volte assume la forma di diffusione di disinformazione da parte di fonti centralizzate e finanziate da fonti fossili per influenzare l’accettabilità locale del solare. E questo ha avuto un impatto.

Il Sabin Center for Climate Change della Columbia Law School ha raccolto 14 false affermazioni sull’energia solare nel documento “Rebutting 33 False Claims About Solar, Wind, and Electric Vehicles“. La scuola di legge aveva già lanciato la Renewable Energy Legal Defense Initiative nel 2019 e aveva pubblicato discussioni sulla legislazione che potrebbe rallentare la diffusione delle energie rinnovabili.

L’elenco delle false affermazioni sul solare sono:

  1. I campi elettromagnetici dei parchi solari sono dannosi per la salute umana.
  2. I metalli pesanti tossici, come il piombo e il cadmio, che fuoriescono dai pannelli solari rappresentano una minaccia per la salute umana.
  3. I pannelli solari generano una quantità eccessiva di rifiuti, che andranno ad ingolfare le nostre discariche.
  4. L’abbattimento degli alberi per i pannelli solari annulla qualsiasi beneficio in termini di cambiamento climatico.
  5. L’energia solare è peggiore per il clima rispetto alla combustione di combustibili fossili.
  6. I progetti solari danneggiano la biodiversità.
  7. I progetti solari ridurranno la produzione agricola, danneggiando gli agricoltori e le comunità rurali.
  8. Lo sviluppo del solare distruggerà i posti di lavoro negli Stati Uniti.
  9. L’affidamento al solare renderà gli Stati Uniti dipendenti dalla Cina e da altri Paesi.
  10. I parchi solari su scala industriale distruggono il valore delle case vicine.
  11. L’energia solare è più costosa dei combustibili fossili e dipende completamente dai sussidi.
  12. I pannelli solari non funzionano in climi freddi o nuvolosi.
  13. L’energia solare è inaffidabile e richiede un supporto al 100% di combustibili fossili.
  14. Non abbiamo risorse minerarie sufficienti per uno sviluppo solare su larga scala.

L’energia solare è la fonte di energia elettrica più diffusa negli Stati Uniti, ma questa popolarità presenta delle sfumature. L’energia solare sui tetti è la più diffusa, ma la sua diffusione oltre i 50 acri è ostacolata. E se le energie rinnovabili e pulite in sé sono molto popolari, ci sono campagne di disinformazione finanziate dall’industria dei combustibili fossili che possono alterare in modo significativo l’opinione popolare.

Il rapporto del Centro Sabin non esamina le origini delle false affermazioni, né le motivazioni di chi le diffonde. Ciascuna delle quattordici affermazioni è stata affrontata singolarmente, creando risposte completamente sviluppate che a volte ripetono informazioni contenute in altre confutazioni.

I punti di vista e le opinioni espressi nel presente articolo sono quelli dell’autore e non riflettono necessariamente quelli di pv magazine.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

FER X transitorio, per ARERA è “necessario ridurre i contingenti”
25 Luglio 2024 L'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) ha inviato al Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (MASE) il parere sull...