Italian Green Factory compra immobile a Napoli ed entro un anno inizierà la produzione

Share

A Napoli, a pochi chilometri da via Argine, Italian Green Factory ha acquisito un immobile in provincia di Napoli per accelerare le produzioni di  componentistica per la filiera del fotovoltaico, precisamente power skid e inseguitori solari, in attesa della realizzazione della nuova fabbrica presso il sito ex Whirlpool.

Felice Granisso, il CEO di Italian Green Factory ha spiegato a pv magazine Italia: “Siamo orgogliosi di poter annunciare l’aggiudicazione di un immobile di 32.000 metri quadri che ci consentirà di mettere in atto l’acceleration plan proposto nei giorni scorsi a Governo e Invitalia e altresì presentato alle parti sociali”.

L’offerta vincolante, infatti, è stata formalmente accettata e seguirà entro poche settimane la stipula del contratto di compravendita definitivo per l’immobile.

“Grazie all’acquisizione del nuovo sito nell’area di Napoli, che si aggiunge dunque quello dell’ex Whirlpool, puntiamo all’entrata in produzione in tempi stretti, nell’arco di un anno a partire da quanto entreremo definitamente in possesso dell’immobile. Vogliamo accelerare le produzioni per anticipare il time to market in virtù dei contratti in essere”.

“Così sarà più veloce anche il ritorno al lavoro per gli addetti ex Whirlpool, in attesa della nuova fabbrica che sorgerà in via Argine, area oggi interessata alle demolizioni dei vecchi opifici”.

Felice Granisso, CEO di Igf

Immagine: Tea Tek

 

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.