CATL firma un accordo di fornitura di 4 GWh con l’israeliana BLEnergy

Share

L’israeliana BLEnergy ha approfondito la collaborazione con il leader mondiale delle batterie CATL. Con l’ultimo accordo di fornitura di 4 GWh, le due società stanno espandendo la loro partnership oltre Israele e il Medio Oriente, concentrandosi principalmente sul crescente mercato europeo dell’accumulo di energia.

“Siamo entusiasti di estendere la proficua collaborazione tra le parti da Israele all’Europa e [questo] rappresenta un significativo passo avanti nel nostro impegno a migliorare le soluzioni di stoccaggio dell’energia”, ha dichiarato Nicholas Chen, vicepresidente dei mercati emergenti di CATL.

L’accordo rappresenta la continuazione del rapporto strategico tra le società, in linea con l’obiettivo di BLEnergy di conquistare una “quota di mercato significativa nel crescente mercato israeliano dell’accumulo di energia”.

“Questa collaborazione strategica rafforzerà la nostra posizione dominante nel mercato israeliano e ci consentirà di portare la nostra soluzione completa di alta qualità di sistemi di accumulo di energia a batteria (BESS) e i nostri servizi ai mercati di accumulo in rapida crescita in tutta Europa”, ha dichiarato Asaf Wassercug, CEO di BLEnergy.

L’articolo continua sul nostro sito ESS News.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Sardegna, la moratoria per eolico e fotovoltaico è legge
02 Luglio 2024 Il Consiglio regionale della Sardegna ha approvato stamattina il disegno di legge n. 15/A, ovvero il provvedimento che decreta per 18 mesi lo stop all...