Glennmont Partners acquisisce in Basilicata sette progetti fotovoltaici per 65 MW

Share

Nuveen Glennmont Partners, società di Nuveen Infrastructure specializzata in energia rinnovabile, ha annunciato l’acquisizione di un portafoglio di sette progetti solari fotovoltaici collocati nel Sud Italia. Una volta operativi, gli impianti avranno una capacità installata di 65 MW.

I progetti sono situati in Basilicata e saranno attivati in due step differenti: per il primo l’avvio dei lavori è previsto all’inizio del 2024 e l’entrata in funzione per la prima metà del 2025, mentre per il secondo i lavori vedranno il via nella seconda metà del 2024 e inizieranno a produrre energia nella seconda metà del 2026.

Francesco Cacciabue, Chief Financial Officer di Nuveen Glennmont Partners ha dichiarato: “Questo progetto fornirà energia pulita a basso costo nel Sud Italia e darà un contributo significativo agli obiettivi di decarbonizzazione del Paese. La nostra esperienza decennale negli investimenti nel mercato italiano delle rinnovabili ci pone nella posizione di massimizzare il valore di questi progetti, che sono idonei per le aste del GSE”.

La transazione fa parte della quarta strategia di investimento nell’energia pulita di Glennmont. Integra i piani di BNZ, suo produttore di energia indipendente con sede a Vigevano, per sviluppare 1,5 GW di generazione di energia rinnovabile nell’Europa meridionale.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Sardegna, la moratoria per eolico e fotovoltaico è legge
02 Luglio 2024 Il Consiglio regionale della Sardegna ha approvato stamattina il disegno di legge n. 15/A, ovvero il provvedimento che decreta per 18 mesi lo stop all...