Unione Europea e Corea del Sud siglano accordo per partenariato verde

Share

L’Unione europea e la Repubblica di Corea hanno istituito un partenariato verde con l’obiettivo di rafforzare la cooperazione bilaterale e confrontarsi sulle migliori pratiche in materia di azione per il clima, transizione energetica, protezione dell’ambiente e altri settori della transizione verde. Il partenariato verde è stato lanciato ieri a Seoul durante il vertice UE-Corea dalla Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, e dal Presidente coreano, Yoon Suk Yeol.

Il partenariato prevede la collaborazione su temi come: prezzo del carbonio, emissioni di metano, energie rinnovabili, efficienza energetica, idrogeno rinnovabile e a basse emissioni di carbonio, batterie, ma anche utilizzo e stoccaggio del carbonio (CCUS). Le parti si sono anche impegnate a coordinare le loro attività di investimento e supporto in Paesi terzi.

“Il lancio della nostra Green Partnership ci aiuterà a raggiungere questo obiettivo. Ora lavoreremo sulla convergenza in settori chiave e approfondiremo la cooperazione su progetti strategici di energia pulita. Perché è un bene per le nostre catene di approvvigionamento, per la nostra competitività e per il pianeta”, ha commentato von der Leyen.

L’UE ha istituito il primo partenariato verde con il Marocco in vista della COP 27 dell’ottobre 2022.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Sardegna, la moratoria per eolico e fotovoltaico è legge
02 Luglio 2024 Il Consiglio regionale della Sardegna ha approvato stamattina il disegno di legge n. 15/A, ovvero il provvedimento che decreta per 18 mesi lo stop all...