4,30 MW di fotovoltaico installato sullo stabilimento turco dell’italiana Vitra

Share

Eczacıbaşı Building Products ha di recente ultimato l’installazione di un impianto solare sul tetto dello stabilimento dove vengono prodotti sanitari in ceramica presso il VitrA Production Campus di Bozüyük, Bilecik. L’impianto, frutto di un investimento di 45 milioni di lire turche, ha una potenza di circa 4,29 MW grazie a 8.096 pannelli e 40 inverter.

L’azienda intende ricoprire con 112.000 metri quadri di pannelli solari i tetti di tutte le sue sedi entro la fine del 2025, raggiungendo così complessivamente una capacità installata di produzione di energia rinnovabile di 19,7 MW. Grazie a questa potenza, l’azienda può soddisfare circa il 30% del proprio fabbisogno annuale di energia elettrica.

“Tutta la nostra strategia aziendale e il nostro processo decisionale ruotano attorno all’impegno assunto nei confronti della sostenibilità per realizzare un futuro migliore. Proprio per perseguire tale strategia, che abbiamo tradotto in una roadmap, stiamo accelerando gli investimenti in energia rinnovabile e sfruttando ogni opportunità per sostenere la transizione a una produzione a basse emissioni di carbonio”, ha dichiarato l’amministratore delegato Özgen Özkan.

L’azienda ha anche in progetto l’installazione di impianti solari sui tetti di diverse sedi dell’azienda, tra cui i punti vendita di Ankara, Bodrum e Suadiye, oltre allo stabilimento di Bozüyük.

 

 

 

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Sardegna, la moratoria per eolico e fotovoltaico è legge
02 Luglio 2024 Il Consiglio regionale della Sardegna ha approvato stamattina il disegno di legge n. 15/A, ovvero il provvedimento che decreta per 18 mesi lo stop all...