Al via l’impianto fotovoltaico per l’autoproduzione di Illumia

Share

L’esempio più emblematico che una società energetica possa dare al mercato è la scelta di installare un impianto fotovoltaico per autoprodurre energia. Ciò che ha di recente fatto E-Wide, la società di servizi energetici del Gruppo Tremagi, holding di Illumia.

L’azienda ha infatti completato per Illumia l’installazione di un impianto fotovoltaico di 100 kW per l’autoproduzione di energia elettrica, installando 250 pannelli su oltre 550 mq sopra al tetto dell’headquarter della società energetica bolognese.

Inoltre, E-Wide, grazie anche all’impulso dato dalla Regione Emilia-Romagna con il suo recente bando, seguirà la realizzazione di diverse CER sul nostro territorio.

“L’integrazione fra efficienza energetica e fonti rinnovabili è la missione di E-Wide. Le sfide, infatti, che vengono dal mondo dell’energia sono sempre più complesse e a tutti è chiesto di ripensare i comportamenti di consumo ed innovare le modalità di produzione dell’energia. Un chiaro esempio di questo cambiamento è rappresentato dalle Comunità Energetiche Rinnovabili” ha affermato Matteo Carassiti, CEO di E-Wide.

 

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.