Longi si racconta a pv magazine Italia , 7 record mondiali di efficienza nell’ultimo anno

Share

Uno dei global sponsor dell’evento Energyear, che si è tenuto a Milano lo scorso 18-19 ottobre, rispondeva al nome di Longi, multinazionale asiatica fondata nel 2000, che conta oggi oltre 70.000 dipendenti nel mondo. Per pv magazine Italia L’occasione è stata preziosa per intervistare Stefano Sales, Sales Manager Italy di Longi per il segmento Utility business sull’attualità del produttore cinese che, pochi giorni fa, ha annunciato un’efficienza del 33,9% per la cella solare tandem perovskite-silicio. Il dato è stato confermato National Renewable Energy Laboratory (NREL) del Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti.

Molte delle tecnologie attualmente disponibili nel settore solare provengono da innovazioni sviluppate e presentate al mercato da Longi, che dà grande importanza alla R&S per innovare in modo concreto: solo nel 2022 Longi ha investito 1,12 miliardi di dollari in R&S e, solo negli ultimi 12 mesi, ha battuto più di  7 record mondiali di efficienza”.

Nel divulgare l’ultimo risultato da record, Li Zhenguo, presidente di Longi, ha spiegato che l’efficienza teorica delle celle tandem perovskite-silicio è del 43%, dato che le rende l’alternativa più fattibile alle attuali celle mono-giunzione in silicio. L’ascesa potrebbe essere veloce: soltanto a giugno, Longi ha comunicato un’efficienza del 33,5% per la stessa cella.

Sempre in tema di primati, Longi ha battuto il record mondiale di efficienza delle celle solari 15 volte dall’aprile 2021. Nel novembre 2022, inoltre, ha rivendicato la più alta efficienza al mondo per le celle al silicio, con un’efficienza del 26,81% per una cella solare a eterogiunzione non specificata.

Nell’intervista a pv magazine Italia, Stefano Salica ha aggiunto: “Longi è anche molto attiva in ambito ESG e pone grande attenzione alla trasparenza della catena di fornitura e alla tracciabilità dell’intero processo produttivo, dalla selezione materia prima fino all’ispezione finale, compresi i diritti umani. Dal punto di vista tecnologico, Longi è molto orientata all’idrogeno verde ed è fortemente convinta che il binomio energia verde-idrogeno verde possa essere la soluzione definitiva per il raggiungimento della carbon neutrality”.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Sardegna, la moratoria per eolico e fotovoltaico è legge
02 Luglio 2024 Il Consiglio regionale della Sardegna ha approvato stamattina il disegno di legge n. 15/A, ovvero il provvedimento che decreta per 18 mesi lo stop all...