Poste Italiane installa impianto su sede Roma Eur

Share

Poste Italiane ha installato un nuovo impianto sul quartier generale a Roma all’Eur. L’impianto è composto da 900 pannelli, posizionati su più superfici collegate tra loro, per un totale di 1.440 metri quadrati e una potenza complessiva di 301,5 kW. La produzione è stimata a 420 MWh annui.

La società ha fatto sapere a pv magazine Italia che ha usato 900 pannelli da 335 Watt, senza però fornire le specifiche tecniche.

Poste Italiane ha installato finora circa 300 impianti di medio/grandi dimensioni, intendendo quasi quintuplicare i numeri degli impianti entro il 2026. Secondo la società con sede a Roma saranno circa 1400 per una produzione di circa 55 GWh/anno.

“Nell’ambito del Progetto Polis che prevede il rifacimento di circa 7.000 uffici postali nei Comuni sotto i 15 mila abitanti e la realizzazione di 250 siti di coworking in altrettante località italiane, Poste Italiane realizzerà, entro il 2026, ulteriori 1.000 impianti fotovoltaici per una potenza complessiva ulteriore di oltre 19MWp ed una produzione stimata di 27GWh/anno”.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.