Una startup francese progetta una fabbrica di moduli solari da 5 GW

Share

La startup francese Holosolis, spinoff di EIT InnoEnergy, ha annunciato il suo progetto di costruire un impianto di produzione di moduli a Hambach, vicino a Sarreguemines, nella Francia nord-occidentale.

La zona è la stessa definita per un un progetto di fabbrica, ora abbandonato, del produttore norvegese di moduli REC. La società norvegese inizialmente aveva previsto di costruirvi una fabbrica di pannelli a eterogiunzione da 4 GW.

La nuova fabbrica avrà una capacità di 5 GW e sarà operativa nel 2027. Holosolis, che attualmente ha sede a Grenoble, ha dichiarato di aver preso in considerazione anche altre località in Germania, Polonia, Portogallo e Spagna per il progetto.

L’azienda ha dichiarato che investirà 710 milioni di euro (772,1 milioni di dollari) nel nuovo impianto.

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Italia Solare nomina 27 referenti regionali a supporto dell’individuazione delle aree idonee
18 Luglio 2024 Italia Solare ha nominato 27 referenti regionali, presenti su 18 Regioni, per supportare i territori in particolare nell'individuazione delle aree ido...