Due commenti sul Decreto CER: le prime impressioni sono positive

Share

È stato pubblicato, sul sito del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (MASE), il decreto che stimola la nascita e lo sviluppo delle Comunità energetiche rinnovabili e dell’autoconsumo diffuso in Italia. Il testo è entrato in vigore. Aspettando le linee guida operative che dovranno disciplinare le modalità e le tempistiche di riconoscimento degli incentivi (in pubblicazione secondo il ministero nei prossimi 30 giorni), pv magazine Italia ha sentito due esperti per capire il sentiment dell’industria.

Andrea Brumgnach, Vicepresidente di Italia Solare

Finalmente in Italia prendono avvio le CER e possiamo mettere a reddito il lavoro fatto negli ultimi anni, forti della sperimentazione e oggi anche di basi normative concrete. Come Italia Solare, che ha contribuito in modo sostanziale all’avvio delle CER, auspichiamo che il testo del decreto, che stiamo ancora studiando, definisca tutte le condizioni necessarie affinché gli operatori possano da questo momento avviare i numerosissimi progetti che sono pronti a partire e svilupparne di nuovi. Il processo di approvazione del testo ha richiesto parecchio tempo, ora confidiamo che i restanti passaggi operativi previsti rispettino le tempistiche stabilite.

Gianluca Corbellini, CEO e co-founder di Hive Power 

Sarà possibile realizzare in Italia su scala ancora più grande quello che già è stato fatto in modalità pilota, seguendo l’esempio di altri paesi europei come la Svizzera dove già da tempo si può godere dei benefici dati dall’adozione delle CER, sia in termini economici sia a livello di uso delle rinnovabili.. Le CER possono essere una leva straordinaria per accelerare la diffusione delle fonti energetiche sostenibili e per promuovere l’elettrificazione dei consumi attraverso l’impiego di pompe di calore ad alta efficienza e veicoli elettrici. Ora abbiamo fatto un passo avanti in questa direzione.

 

I presenti contenuti sono tutelati da diritti d’autore e non possono essere riutilizzati. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: editors@nullpv-magazine.com.

Popular content

Italia Solare nomina 27 referenti regionali a supporto dell’individuazione delle aree idonee
18 Luglio 2024 Italia Solare ha nominato 27 referenti regionali, presenti su 18 Regioni, per supportare i territori in particolare nell'individuazione delle aree ido...